Home
Chi siamo
Statuto
Accordo Nazionale
Legge Regionale Toscana
Leggi e normative
Regolamento Polizia Urbana FI
I nostri consulenti
Distributori Locali
Consegna Pubblicazioni
Servizi Arretrati
Sovrasconti Natale
Procedura per la distruzione
Video pag. 1
Vademecum Rivendite di Firenze
Bandi per Suolo Pubblico
Pubblicazioni irregolari

Documenti

 Novita':    Categorie: 
Mostra/nascondi form di ricerca
 
 
 Regione Toscana Comunicati ANSA.
05-05-2017 12:07

AGENZIA ANSA Francesco Gazzetti ha depositato e che sarà all'attenzione del Consiglio regionale della Toscana. ''Il sistema delle edicole - dichiara Gazzetti - è la porta d'accesso del cittadino all'informazione, tutelare il lavoro di questa categoria colpita anche essa dalla crisi economica e dal cambio di accesso all'informazione dopo la diffusione di internet, è un impegno che ci dobbiamo prendere". Nello specifico l'atto impegna la giunta ad attivarsi presso il governo al fine di sollecitare lo stato di approvazione dei decreti legislativi previsti dalla legge 198 del 2016 soprattutto per quanto riguarda l'innovazione e la modernizzazione della rete di vendita, sostenendo il sistema distributivo e la vendita dei giornali. 1564 - Servizio Follow ME ADNKRONOS - edicole TOSCANA: GAZZETTI (PD), IMPEGNO PER SOSTENERE EDICOLE DI GIORNALI = Mozione per approvazione decreti legislativi su innovazione e tutela sistema distributivo Firenze, 4 mag. - (AdnKronos) - Sostegno alle edicole toscane. E' il senso della mozione che il consigliere regionale del Pd Francesco Gazzetti ha depositato e che sarà all'attenzione del Consiglio regionale. La mozione presentata come primo firmatario da Francesco Gazzetti è stata sottoscritta anche dal capogruppo Leonardo Marras e dai consiglieri Monia Monni, Gianni Anselmi, Antonio Mazzeo, Fiammetta Capirossi e Andrea Pieroni ''Il sistema delle edicole - spiega Gazzetti - è la porta d'accesso del cittadino all'informazione, tutelare il lavoro di questa categoria colpita anche essa dalla crisi economica e dal cambio di accesso all'informazione dopo la diffusione di internet, è un impegno che ci dobbiamo prendere". Mentre c'è chi invita a non comprare i giornali, il gruppo del Pd - aggiunge Gazzetti - torna a sottolineare che la pensa diversamente e lavora anche per essere vicino anche a chi li vende, ritenendo che il mestiere dell'edicolante ha, direi, una funzione 'culturale', oltre ad essere spesso un punto di riferimento nei quartieri cittadini e luogo di aggregazione e discussione''. (segue) (Red-Xio/AdnKronos) 1565 - Servizio Follow ME ADNKRONOS - editoria+edicole+editoria TOSCANA: GAZZETTI (PD), IMPEGNO PER SOSTENERE EDICOLE DI GIORNALI (2) = (AdnKronos) - Nello specifico l'atto impegna la giunta ad attivarsi presso il governo al fine di sollecitare lo stato di approvazione dei decreti legislativi previsti dalla legge 198 del 2016 soprattutto per quanto riguarda l'innovazione e la modernizzazione della rete di vendita, sostenendo il sistema distributivo e la vendita dei giornali. La legge del 2016 prevede l'istituzione presso il Ministero dell'economia e delle finanze del fondo per il pluralismo e l'innovazione dell'informazione, e delega il Governo a ridefinire la disciplina del sostegno pubblico all'editoria e all'emittenza radiofonica e televisiva , con specifici punti in cui si parla esplicitamente di delega al governo per l'ampliamento della rete di vendita e quindi a sostegno del sistema distributivo per la vendita dei giornali''. Nell'atto presentato da Gazzetti viene chiesto anche un impegno alla Giunta a ''valutare la possibilità di attivarsi in coerenza con la normativa nazionale, anche mediante gli strumenti di programmazione già previsti dall'ordinamento regionale, per interventi di sostegno materiale e immateriale nei confronti della rete toscana di vendita dei giornali''.


<<<




S.N.A.G. TOSCANA
Via Vincenzo Viviani, 50 50019 Sesto Fiorentino (Fi) Italy
Tel: 055-474012
Fax: 055-4634672
P.IVA: Codice Fiscale: 940406604
E-mail: info@snagtoscana.it