Home
Chi siamo
Statuto
Accordo Nazionale
Legge Regionale Toscana
Leggi e normative
Regolamento Polizia Urbana FI
I nostri consulenti
Distributori Locali
Consegna Pubblicazioni
Servizi Arretrati
Sovrasconti Natale
Procedura per la distruzione
Video pag. 1
Vademecum Rivendite di Firenze
Bandi per Suolo Pubblico
Pubblicazioni irregolari
Informativa Privacy
???

Documenti

SEGUICI SU     
                                                                   


ULTIME NOTIZIE

11/11/18

Codice del Commercio Regione Toscana approvato il 7 novembre u.s. dal Consiglio Regionale con i voti favorevoli del partito PD e Articolo 1 Movimento Democratico e Progressista.
I partiti che hanno recepito le osservazioni dello SNAG unico sindacato presente alla consultazione del 10 luglio 2018 in Consiglio Regionale presso la 2° Commissione permanente si sono astenuti: (Lega, Movimento 5 stelle, Fratelli D’Italia Forza Italia, Si Toscana a sinistra).
Vendita della stampa quotidiana e periodica . Recepite solo in parte le più recenti disposizioni nazionali in materia in quanto viene ritenuta prevalente l'esigenza di garantire l'assetto concorrenziale nel settore e di eliminare limitazioni all'accesso. Vengono perciò semplificati i procedimenti amministrativi ed eliminati i precedenti criteri di programmazione legati a valutazioni di tipo economico e disapplicate alcune disposizioni nazionali, mantenendo alcune delle scelte già vigenti riguardo all'individuazione dei punti vendita non esclusivi che rimangono: i bar, inclusi quelli nelle stazioni di servizio e in quelle ferroviarie, aeroportuali e marittime ed esclusi ristoranti, rosticcerie e trattorie; le medie strutture senza il limite minimo di superficie di vendita di 700 mq; i negozi di libri, senza il limite minimo di superficie di vendita di 120 mq. I punti vendita non esclusivi, sempre disapplicando la norma nazionale, possono continuare a vendere solo quotidiani, solo periodici o entrambi. Infine i comuni possono individuare zone del proprio territorio nelle quali l'apertura di nuovi punti vendita sia sottoposta al rispetto di criteri e parametri qualitativi da definire in sede di Conferenza unificata.

Comunicato in merito alla riunione del 31-10-2018

Entra in vigore dal 1 gennaio 2019, sono incluse anche le rivendite di giornali. (vedi allegato

La Commissione Cultura ha svolto la seconda parte dell'audizione del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all'editoria, On. Vito Claudio Crimi sulle linee programmatiche del Governo in materia di editoria.

Alle ore 8 del 7 agosto u.s.

https://webtv.camera.it/evento/12875  

La Commissione Cultura ha svolto l'audizione del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega all'editoria, On. Vito Claudio Crimi, sulle linee programmatiche del Governo in materia di editoria.

Alle ore 13,30 del 26 luglio u.s. https://webtv.camera.it/evento/12822

(sintesi dell'On. Crimi sulle edicole "edicolanti, anello più debole dell'editoria, rete preziosa che ha subito obblighi di mercato che ancora devono sottostare, ma che non rispondono più ad una logica dell'esclusività. Occorre pesare a nuovi interventi, per non perdere questa importate rete è immaginabile un progetto di modernità".

Audizione SNAG al Consiglio Regionale,  seconda Commissione presentato documento con osservazioni durante la riunione.

Non può essere esclusa la pericolosità della 'cannabis light'». E' quanto afferma il Consiglio superiore di Sanità (Css) in un parere richiesto dal ministero della Salute sul tema, in riferimento ai «prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa» - venduti nei cosiddetti 'canapa shop' diffusisi in tutta Italia - ma dei quali «non può essere esclusa la pericolosità».

Il Css raccomanda quindi che non sia consentita la libera vendita. I prodotti contenenti o costituiti da infiorescenze di canapa sono attualmente venduti nei 'canapa shop' come un prodotto da collezione, dunque non destinato al consumo. Il Css mette però in guardia rispetto ad un possibile uso di tali prodotti, avvertendo che «non può essere esclusa la pericolosità» della cosiddetta cannabis o marijuana light. Per questo «raccomanda che siano attivate nell'interesse della salute individuale e pubblica misure atte a non consentire la libera vendita».

obbligo dal 1 gennaio 2019.

La Commissione Tecnica nell'incontro del 20 marzo u.s. per l'adeguamento normativo dell'Accordo Nazionale , ha completato l'esame articolo per articolo per individuare le parti che necessitano di essere modificate a seguito delle novità introdotte dalla legge. Le modifiche proposte dallo SNAG sono state condivise anche dai rappresentanti delle altre Organizzazioni sindacali che vi partecipano. L'ultima riunione è prevista per il prossimo 17 aprile.

La programmazione della chiusura per ferie del punto vendita, e un diritto del rivenditore. Nell'ambito di una proficua collaborazione, la correttezza impone che, la chiusura del punto vendita debba essere comunicata al distributore locale almeno una quindicina di giorni prima dell'inizio delle ferie.
Nell'ipotesi in cui i distributori locali nel tentativo di imporvi un diverso periodo di ferie, assumessero un comportamento di ritorsione economica, vi invitiamo immediatamente a comunicarcelo.

Ordinanza del Sindaco per la proclamazione del lutto cittadino nella giornata di mercoledì 14 marzo per l'uccisione del concittadino senegalese Idy Diene.

Lo SNAG di Firenze risponde al lettore fiorentino di "La Repubblica" e alla rivista settimanale Venerdì di Repubblica, in merito alla crisi dei punti vendita Giornali e Riviste di Firenze.

Quanto pubblicato sul Venerdì del 17-02-2018

La risposta dello SNAG di Firenze

Direttiva UE 2015/720 del Parlamento Europeo stata recepita, nel nostro ordinamento, dalla Legge n. 123/2017 che ha inserito nel D. Lgs. n. 152/2006
Alcuni aggiornamenti normativi.
il 29 dicembre 2017 sulle edicole del centro storico fiorentino.

Comune di Firenze: edicole senza giornali concessioni revocate!
Lo SNAG di Firenze aveva avvisato di possibili conseguenze.

Rassegna stampa del Corriere Fiorentino. [vai]

Aumento del prezzo di copertina dal 2 gennaio 2018.

A seguito dei controlli della Polizia Annonaria del Comune di Firenze su alcune rivendite di Giornali e Riviste, Vi segnaliamo che qualora fosse notificato verbale di accertamento, dovete mettervi in contatto con lo SNAG per l’esamina di quanto contestatovi (tel. 055474012 -3357160036).Si rende presente che dalla data di notifica del verbale decorre 30gg. per effettuare le controdeduzioni di eventuali contestazioni da parte della Polizia Annonaria Municipale.

Osservazioni dello S.N.A.G consegnate all'assessore regionale Stefano Ciuoffo durante la riunione del 28/11/2017.



LEGGE 26 ottobre 2016 N.198 Art.8


PUBBLICAZIONI NON REGOLARI

aggiornamento al
01-02-2018

 

SOVRASCONTI DI NATALE ANNO 2017
aggiornamento al 25 gennaio 2018 [vai]

PER I RIVENDITORI DEL COMUNEDI DI FIRENZE 

PROCEDURA PER IL RILASCIO DI CERTIFICATI COMUNALI PRESSO LE EDICOLE DI FIRENZE (la procedura sarà attiva presso ogni singolo punto vendita dopo che il rivenditore avrà effettuato il corso di formazione presso il comune di Firenze Via Alesso Baldovinetti,3 1°piano)   

Guida Registrazione e stampa.
Modulo Richiesta certificato.
Tabella generale.
Volantino certificati in edicola.




Dove siamo


Consegna pubblicazioni in uscita per data presunta aggiornamento  giornaliero  [vai] 







Azienda Edicola n.1-12 nov-dic. 2017
L' Editoriale di Armando Abbiati
Occorre buonsenso



Azienda Edicola n.10 ottobre 2017

L'Editoriale di Armando Abbiati
Ricercare assieme OBIETTIVI COMUNI.




Azienda Edicola n. 9 settembre 2017
L'Editoriale di Armando Abbiati
Fatta la legge, ora VA RISPETTATA!



Azienda Edicola n. 7 luglio-agosto 2017

 L'Editoriale di Armando Abbiati
è LEGGE!




Azienda Edicola n. 6 giugno 2017
L'Editoriale di Armando  Abbiati
GOVERNO: entro giugno nuove
norme per la vendita della stampa 




Azienda Edicola n. 5 maggio 2017

L'Editoriale di Armando  Abbiati
E' partito l'ennesimo invito.




Azienda Edicola n. 4 aprile 2017
L'Editoriale di Armando Abbiati
Lettera aperta ai VERI EDITORI



Azienda Edicola n.3 marzo 2017
L'editoriale di Valentina Ferri
Non perdiamo di vista
la barca di (carta) !



Azienda Edicola n.1-2 febbraio 2017
L'editoriale di Armando Abbiati
E' l'alba di un nuovo periodo!



Azienda Edicola esce regolarmente ogni mese e distribuita in conto deposito per facilitare la lettura senza alcuna spesa. Siete pregati di segnalarci eventuali anomalie distributive al numero telefonico 055-474012 .



























S.N.A.G. TOSCANA
Via Vincenzo Viviani, 50 50019 Sesto Fiorentino (Fi) Italy
Tel: 055-474012
Fax: 055-4634672
P.IVA: Codice Fiscale: 940406604
E-mail: info@snagtoscana.it